Bastano un cartello ed un annuncio per vendere casa?

Bastano un cartello ed un annuncio per vendere casa?

Bastano un cartello ed un annuncio per vendere casa?

Bastano davvero un cartello ed un annuncio? La risposta è sì. Vado oltre. In alcuni casi sono anche troppo.

Basta che il vicino abbia un figlio che sposa, che la signora del terzo piano voglia scendere al primo o che succeda qualunque altra combinazione favorevole e ogni attività di vendita è superflua.

MA E' SUFFICIENTE CHE IL TUO POTENZIALE COMPRATORE SIA VENUTO A CASA, ABBIA DETTO CHE GLI PIACE E CHE ADESSO ANDRA' IN BANCA A CHIEDERE IL MUTUO?

Quante volte nella mia attività quotidiana di ricerca mi sento dire dalle persone, in perfetta buonafede: -guardi ho già venduto!- ma alla mia domanda:- ma ha già firmato un impegno?- La risposta normalmente è:- no, però mi hanno detto che sono molto interessati perché la casa è molto bella e ora si informano per il mutuo!-

 

I COMPLIMENTI SONO INVERSAMENTE PROPORZIONALI AL PREZZO INCASSATO.

Intanto bisogna dire che più complimenti ricevi e meno probabilità avrai di vendere. Più i compratori si prodigano in elogi e più sono disinteressati. E' normale: chi è interessato evidenzia i difetti per abbassare il prezzo e tace su ciò che gli piace!

Quanto all'argomento mutuo, si apre un mondo: oltre alle oggettive difficoltà nell'ottenerlo dovute alle procedure bancarie, ai rallentamenti del COVID, alla cassa

integrazione e quant'altro, il mutuo è un'ottima scappatoia per sottrarsi agli impegni assunti, morali o scritti che siano. Basta infatti la semplice frase:- non mi hanno dato il mutuo- ed il discorso è chiuso.

 

TUTTO QUESTO PIACE A CHI VENDE?

Mai. Ogni giorno perduto nella vendita sono costi in più; l'amministratore, l'ufficio Tributi, il Consorzio di Bonifica, il tetto che invecchia e richiede manutenzione, sono del tutto disinteressati al fatto che al tuo vicino diano il mutuo o no. Ultimo, ma non meno importante, in periodi di ribasso, ogni giorno che passa, la casa si svaluta di qualche euro (leggi qui per sapere quanto è importante una corretta valutazione dell’immobile).

 

C’È UN’ALTERNATIVA AL CARTELLO?

Affidarsi ad un agente immobiliare forte. Che abbia un collaudato metodo di lavoro. Che prenda con te impegni precisi, di prezzo e di tempo. Un agente immobiliare che sappia darti i giusti consigli e ti garantisca il risultato della vendita, ovvero l'incasso del prezzo in un numero di giorni certo.

 

Stai vendendo casa? Questo è il momento giusto per farlo!  Hai già affisso il tuo cartello? Qualcuno ti ha già promesso che ti comprerà casa?

Chiedimi un consiglio! 

Leonardo 3479657941

Scegli di essere informato!!!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti interessanti sul mondo immobiliare

Oppure...

Iscriviti tramite Facebook